martedì 19 aprile 2011

ALL'INTERNATIONAL SOLIDARITY MOVEMENT


ALL'INTERNATIONAL SOLIDARITY MOVEMENT

L'assassinio di Vittorio Arrigoni, attivista dell'Internazional Solidarity Movement, è un grave colpo al popolo palestinese e a tutti i sostenitori della sua causa di liberazione. Le responsabilità dirette nell'omicidio di un gruppo reazionario salafita, non possono cancellare le responsabilità politiche e morali dello Stato d'Israele e del governi occidentali suoi complici: carcerieri criminali del popolo di Gaza e da sempre nemici di ogni movimento di solidarietà col popolo palestinese.
Come Partito Comunista dei Lavoratori, impegnato nella lotta di piena autodeterminazione del popolo palestinese e dunque di distruzione rivoluzionaria dello Stato sionista, esprimiamo la nostra commossa solidarietà all'International Solidarity Movement, stringendo con un forte abbraccio tutti i suoi aderenti.

Per il Partito Comunista dei Lavoratori,
MARCO FERRANDO e FRANCO GRISOLIA